fbpx
Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Un sacchetto di biglie

Joseph Joffo

Bur

Le persecuzioni razziali, la Shoah, il terribile avvento del nazismo. Joffo, ebreo, racconta con gli occhi di un bambino la propria infanzia e le persecuzioni subìte nella Francia occupata dai tedeschi durante la Seconda guerra mondiale: dalla fuga da Parigi alla ricerca di un rifugio, fino alla salvezza, grazie all’intervento di un sacerdote cattolico. Un libro in cui un mondo pieno d’odio viene descritto senza traccia d’odio, ma con uno stupore tutto infantile. Ed è così che anche le più tragiche avversità si trasformano in una grande avventura: piena di pericoli, paure, solitudine e crudeltà, ma anche di allegria, perché un bambino trova ovunque la forza di vivere. Il bestseller mondiale che ha spiegato al mondo l’orrore dell’Olocausto attraverso la bontà dell’innocenza, ora anche un film, nelle sale da gennaio 2018.

Libri Correlati

vedi tutti