Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Sangue giusto

Francesca Melandri

Bur

“Lettura imprescindibile, un romanzo straordinario” Il Foglio

Agosto 2010 – mentre Roma si prepara alla visita di Stato del colonnello Gheddafi, un ragazzo dalla pelle nera aspetta davanti casa Ilaria Profeti. È arrivato dall’Etiopia attraverso Libia, Lampedusa, le commissioni per ottenere lo status di rifugiato. “Tu sei mia zia”, le dice: il padre d’Ilaria sarebbe suo nonno. Ilaria sa che Attilio Profeti, carismatico e bugiardo, di segreti ne ha avuti tanti; ma di Abeba, la donna conosciuta durante l’occupazione fascista d’Etiopia, non sapeva nulla. Le tracce di quel lontano amore le riveleranno orrori coloniali mai raccontati, le bugie del dopoguerra, fino al presente delle grandi migrazioni. E un legame più grande: quello tra i segreti della sua famiglia e la storia di un Paese che rimuove i ricordi senza affrontarli.

Libri Correlati

vedi tutti