Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

OGNI VOLTA CHE MI BACI MUORE UN NAZISTA

Guido Catalano

Bur
Copertina di: OGNI VOLTA CHE MI BACI MUORE UN NAZISTA

144 poesie bellissime

a soli, in compagnia, ad alta voce, mentre le carote stanno bollendo, allo stadio o in silenzio: esistono infiniti modi per leggere un LDP (libro di poesie). E quello che hai in mano ne contiene 144 bellissime. D’amore, per conquistare chi ci piace, ma anche di Fine Rapporto, per chiudere in bellezza (mi raccomando, non usarle per corteggiare!), perché si sa, capita che l’amore finisca. Fra Fratello Maalox, Sorella Cibalgina, Signorina Noia e sbronze, gatti che mancano, ragazze dall’altra parte del binario o con cui guardare il tramonto a Brunate, e nessun nazista (troppi baci), l’ironia pungente di Guido Catalano riesce a sorprenderci e a conquistarci, a portarci con allegria in quadri di vita, quotidiana e non, in cui succede che anche i cani sorridano.

Libri Correlati

vedi tutti