Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L’autunno di Mary Ann

Armistead Maupin

Bur

Tales of the City

casa è dove ti senti a casa

Sono passati vent’anni da quando Mary Ann Singleton ha lasciato marito e figlia a San Francisco per inseguire il sogno di una carriera televisiva a New York. Ora, però, alcuni tragici eventi l’hanno riportata nella città della sua giovinezza, al 28 di Barbary Lane, dove ancora vive il suo più vecchio amico, il giardiniere Michael “Mouse” Tolliver, felicemente accasato con un uomo molto più giovane. A cinquantasette anni, Mary Ann si rifugia nella casa della coppia e fa il punto sugli errori che ha collezionato fino a quel momento. Presto, grazie a Facebook e a qualche vecchio amico, comincia a riprendere i contatti con la sua vecchia vita. Ma San Francisco è cambiata, ed è cambiata anche lei, che ora ha bisogno di ritrovare la sua casa, di scegliere la sua vera famiglia. Finché il passato non torna a tormentarla in un modo che non avrebbe mai immaginato. Un caleidoscopio di personaggi indimenticabili, da Shawna, la figliastra di Mary Ann diventata una celebre sex blogger, a Jake Greenleaf, l’assistente transgender di Michael, fino all’infaticabile Anna Madrigal, l’ex padrona di casa di Mary Ann al 28 di Barbary Lane. Un romanzo irriverente e divertentissimo, che esplora in piena libertà le mille sfaccettature della vita con intelligenza e sarcasmo, regalandoci il ritratto di una San Francisco piena di vitalità, cuore pulsante della leggendaria serie Tales of the City di Armistead Maupin.

Libri Correlati

vedi tutti