Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il diario di Gino Cornabò

Achille Campanile

Bur

Gino Cornabò è un uomo qualunque, di mezza età, è scapolo, non ha un lavoro, è sempre in bolletta e non è nemmeno cavaliere. E vive con la sua ex-domestica Adalgisa Ciabatta, che a detta sua lo maltratta (e soprattutto gli impedisce di trovar moglie), ma che in realtà è l’unica che lo capisce davvero. Però Gino non si rassegna: in lui arde infatti la certezza di essere destinato a grandi imprese. Perché mai gli altri dovrebbero avere tutto – soldi, onori, donne – e lui niente di niente? Perseguitato dai creditori e, spesso, dalla malasorte, il grand’uomo tiene un diario delle proprie disavventure perché i posteri possano conoscere l’ingratitudine dei contemporanei, che inspiegabilmente non riescono a scorgere in lui il barlume della gloria pronta a sbocciare. Dalla penna di un ineguagliabile umorista, il racconto dell’amaro destino di un personaggio tragicomico. Capace di far morire dal ridere.

Libri Correlati

vedi tutti