Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

I racconti di San Francisco

Armistead Maupin

Bur
Copertina di: I racconti di San Francisco

Tales of the City

La venticinquenne Mary Ann Singleton decide di abbandonare la sonnolenta e noiosa Cleveland e le soffocanti attenzioni dei genitori per trasferirsi a San Francisco, la libera e disinibita città-simbolo degli anni Settanta. Mary Ann trova un appartamento al 28 di Barbary Lane, in un condominio popolato da personaggi bizzarri, a partire dalla padrona di casa, affittacamere e coltivatrice di marijuana. Tra crisi esistenziali, problemi di cuore, droghe più o meno leggere e sperimentazioni sessuali senza limiti di genere, l’eroina dei Racconti di San Francisco si ritrova coinvolta in una girandola di avventure urbane dai colori psichedelici, a rincorrere trasgressioni e piaceri che solo la metropoli californiana è in grado di offrire. Pubblicati sul “San Francisco Chronicle” a partire dal 1976, questi racconti sono un classico della letteratura americana da oltre trent’anni: un viaggio leggero e ironico in una città mitica, durante un periodo della Storia in cui nulla era impossibile, in cui la libertà era una forza autentica, in grado di trasformare il mondo.

Libri Correlati

vedi tutti