Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Cantilena all’angolo della strada

Achille Campanile

Bur
Copertina di: Cantilena all’angolo della strada

Innamorati, bambini, pompieri, spazzini, ubriachi, pecore e ciarlatani animano irrealisticamente la scena del mondo, la strada. Campanile, dal suo angolo, osserva con attenzione: ricostruisce una giornata standard, descrive l'apertura e la chiusura dei negozi, ritrova l'affascinante meccanicità di cerimonie come il cambio della guardia al Quirinale e si stupisce per la ferrea disciplina con cui la folla rispetta i turni di circolazione per strada (il primo è riservato a impiegati e studenti, il secondo a uomini d’affari e disoccupati, il terzo a nottambuli, gatti e ladri). E poi scruta edicole e vie alla ricerca di figure e situazioni stereotipiche, sempre descritte con il guizzo impareggiabile della sua ironia. Composto dagli articoli giornalistici che Campanile scrisse tra la metà degli anni Venti e l'inizio dei Trenta, questo volume è un catalogo svagato di impressioni, ricordi, paradossi e fantasie, prodotto di una vena autenticamente poetica e di indiscussa carica umoristica.

Libri Correlati

vedi tutti