Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Bianco e nero

Giovannino Guareschi

Bur
Copertina di: Bianco e nero

Guareschi a Parma 1929-1938

Tra gli anni Venti e Trenta del secolo scorso, Giovannino Guareschi esordì come giornalista sulla “Gazzetta di Parma” e su altri periodici locali – tra cui il “Bianco e nero” che dà il titolo a questo libro – firmando i suoi pezzi con lo pseudonimo di Michelaccio. In quegli anni imparò il mestiere, svolgendo di volta in volta tutti i compiti necessari: dal cronista al caporedattore, dal correttore di bozze all’illustratore. Questo volume raccoglie le “Cronache di Michelaccio”, in cui si raccontano fatti veri o verosimili accaduti nella sua città. Tra commenti ironici sulla vita di provincia, eventi mondani, resoconti stralunati di fatti reali o presunti e splendide illustrazioni di suo pugno, il Guareschi giornalista rivela già un embrione dell’umorismo che lo distinguerà in seguito e inizia a dare forma a quel “piccolo mondo” che lo farà amare da milioni di lettori in Italia e all’estero.

Libri Correlati

vedi tutti